Biocontenitori in PVDF FluoroFlex®

Un biocontenitore con uno strato di contatto in PVDF per le applicazioni più esigenti dell’industria farmaceutica.

I biocontenitori FluoroFlex® a base di PVDF rappresentano l’integrazione più recente alla serie di sistemi monouso One-Touch® di Meissner.

Il film FluoroFlex® è stato ottimizzato per rispondere ai requisiti più esigenti dell’industria farmaceutica. Le applicazioni dei biocontenitori FluoroFlex® superano quelle dei biocontenitori tradizionali a base di poliolefina e dei nostri stessi biocontenitori TepoFlex®, per aprire nuove opportunità per i sistemi monouso.

I biocontenitori FluoroFlex® vantano una purezza intrinseca conferita dallo strato in PVDF a contatto con il prodotto. Il film non richiede additivi o agenti di trattamento e pertanto presenta un tasso estremamente basso di rilasciabili ed estraibili. La stabilità termica, la resistenza chimica e la robustezza di FluoroFlex® superano quelle dei film tradizionali a base di PE.

L’eccezionale barriera per gas di etilene-alcool polivinilico del biocontenitore FluoroFlex® e la sua purezza intrinseca contribuiscono a ridurre il rischio di degrado delle soluzioni di processo e dei principi attivi farmaceutici (API) conservati e trattati nei biocontenitori. Inoltre, gli strati di rinforzo elastomerici termoplastici (TPU) della struttura lo rendono un film forte ma straordinariamente flessibile. La nostra tecnologia di saldatura potenzia al massimo la resistenza delle giunture per garantire che i biocontenitori FluoroFlex® offrano la maggiore durata nel settore.

Quali sono i vantaggi del polivinilidenfluoruro (PVDF)?

Il film in PVDF di FluoroFlex® riunisce caratteristiche intrinseche di purezza, inerzia chimica e l’elevato effetto barriera a gas: il risultato è la riduzione al minimo del potenziale impatto con il prodotto nel biocontenitore più robusto del settore.

Forme e dimensioni dei biocontenitori


2D End-ported 50 mL – 20 L
2D End-ported 50 mL – 20 L

Bidimensionale con attacco sul fondo, da 50 mL a 20 L